Una mattina da universitari

Ieri (Venerdì 20 Gennaio 2017) ci siamo recati all’Università RomaTre presso la facoltà di Biologia.
Abbiamo avuto il piacere di seguire due ore di lezione di etnobotanica e nutrizione spiegata dalla professoressa Flavia Bartoli.


L’etnobotanica è la scienza che si occupa di studiare le tradizioni dei popoli dell’uso delle piante per una corretta alimentazione.
L’etnobotanica si afferma nel 1895 come vera scienza.


Le piante si possono sfruttare in modi diversi:

  • Per uso magico e religioso.
  • Per scopo domestico artigianale
  • Per uso medicinale

Per usare una determinata pianta bisogna conoscerla, ecco così che inizia l’indagine etnobotanica che consiste in vari passaggi:unnamed

 

  • Nome dialettale: sapere il nome della piante, il nome però cambia di zona in zona (a seconda del dialetto) come ad esempio il  Taraxacum Officinale che è anche chiamato Tarassaco,  Soffione, Pisciacane,  Pisciatiello,  radicchio di prato.
  • L’uso della pianta: conoscere per quali scopi si utilizza una determinata pianta, per il Taraxacum Officinale  il suo uso può essere sia alimentare che per scopi medici (il latte bianco che produce viene usato come antinfiammatorio)
  • Parte utilizzata: conoscere quale parte della pianta viene utilizzata, nel Tarassaco si utilizzano solo le foglie
  • Periodo di raccolta: per il Soffione avviene in primavera o in autunno, prima che le foglie diventino amare.
  • Ambiente: conoscere in quale ambiente cresce e determinare se l’ambiente è buono. Qui in città ad esempio non è consigliato raccogliere queste piante per uso alimentare.

 


Diverse sono le piante utilizzate per uso alimentare, tra le più usate:

  • Cicoria: della Cicoria vengono usate le foglie, fa bene al fegato. La fioritura avviene tra Luglio-Ottobre e la raccolta tra Marzo-Giugno.

images

  • Portulaca: Sebbene sia una pianta infestante è anche una pianta riconosciuta come antitumorale.

portulaca

  • Taraxacum Officinale: il Tarassaco è un’infiorescenza (composto da più fiori).

taraxacum-officinale1

  • Ravanello Selvatico: molto utilizzato nelle insalate e zuppe. Fa parte della famiglia delle crucifere (come la Ruchetta).

raphanus_raphanistrum_49773_228696

  • Asparago: dell’asparago noi utilizziamo i germogli che vengono chiamati turioni. Ha un’azione diuretica.

asparagi

  • Finocchietto Selvatico: ottimo per tisane e insalate.

Fennel herbs

  • Bieta: utilizziamo sia le foglie che la radice per estrarre lo zucchero.

bietola_380

  • Mentuccia:  vegeta spontanea negli incolti isolati, nei prati. Fioritura da giugno a Ottobre.

mentuccia-romana-50-semi-menta-spicata

  • More: si trovano nei —terreni incolti, lungo sentieri. Fioritura da maggio a luglio

50231

  • Nespole: È noto l’uso della polpa dei frutti freschi, immaturi, come antidiarroica e astringente intestinale. Contengono anche una certa quantità di acido formico, acetico, che ne determinano il gusto acidulo.

1004_0

  • Ortica: La fioritura è da Maggio a Novembre. Ricca di: acido salicilico, vitamine A, C e K, sali minerali.

ortica

Vi lasciamo in oltre il File PDF etnobotanica-nutrizione che  gentilmente Flavia Bartoli ci ha fornito (il documento che ci ha spiegato durante la lezione) con tutte le informazioni più dettagliate.

L’immagine in evidenza non è nostra. Fonte: Internet.

Alessandra Marenga

 

Annunci

Informazioni su Keplero Garden & Microbiology

Si discute di orticoltura, ma anche di alimentazione, di fitoterapia, di ecologia, di riqualificazione urbana, di didattica e di tanto altro!
Questa voce è stata pubblicata in diario esperienze, giardinaggio, orto, Rimedi naturali, Senza categoria, Storia dell'agricoltura e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Una mattina da universitari

  1. myheadfullofdre4ms ha detto:

    L’ha ribloggato su myheadfullofdreams.

    Mi piace

  2. casaliniroberto ha detto:

    una lezione davvero interessante!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...