Orto botanico dell’università di Camerino

giardino di camerino

L’Orto botanico “Carmela Cortini” dell’Università di Camerino è stato istituito nel 1828 dal prof. Vincenzo Ottaviani, docente di Botanica nella Facoltà di Medicina della medesima Università; in tale veste egli si occupò di piante medicinali, sia raccogliendole sull’Appennino, sia coltivandole nell’Orto botanico, che considerava di grande importanza per l’insegnamento e per la ricerca. Pur con molte difficoltà, egli riuscì nell’intento di realizzare l’Orto botanico e, in un inventario del 1835, risulta che vi erano coltivati 1096 alberi e arbusti, oltre a quelli dei viali, e 887 piante da terra e da vaso.
L’orto si sviluppa ai piedi del palazzo ducale.
Com’è organizzato?
L’ 
orto è diviso in due parti principali:
-una parte in cui gli alberi secolari formano un boschetto.
-l’altra in cui vi sono specie erbacee, arbustive ed arboree di varia metratura, anche a scopo ornamentale.
L’Orto botanico di Camerino è nato come supporto alla didattica universitaria, contribuisce alla conservazione del patrimonio vegetale minacciato del nostro pianeta, mediante la coltivazione di specie a rischio e attraverso la diffusione della cultura scientifica.
L’Orto botanico di Camerino è stato uno dei primi Membri Associati di KeyToNature, un progetto europeo coordinato dall’Università di Trieste, che ha avuto inizio nel settembre 2007, con 14 partner di 11 paesi europei e mira allo sviluppo di strumenti innovativi per l’identificazione degli organismi ed alla loro introduzione nel mondo della scuola, dalle elementari a corsi specialistici post-universitari.

(Giulia Pola, Giulia Mazzarella, Laura Fini, Veronica Frontali)

Annunci

Informazioni su Keplero Garden & Microbiology

Si discute di orticoltura, ma anche di alimentazione, di fitoterapia, di ecologia, di riqualificazione urbana, di didattica e di tanto altro!
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...